Consigli

Vuoi Essere Attraente? Cambia Modo di Camminare!

  • 123
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    123
    Condivisioni

  • Se volete conquistarlo e farvi portare a cena la soluzione è quella di ondeggiare sui fianchi.

  • Passi piccoli e un’andatura sinuosa creano un’attrazione irresistibile.

  • Età e forma fisica si vedono da come camminiamo.

Secondo lo studio di un’università inglese, il modo in cui una donna muove il proprio corpo attrae l’uomo tanto quanto un fisico in forma.

Designed by prostooleh / Freepik

Il perché è ancora poco chiaro, ma gli scienziati affermano che, probabilmente, l’andatura di ciascuno di noi trasmette a chi guarda informazioni relative all’età, alla forma fisica e alla fertilità, tutti elementi importantissimi per la prosecuzione della specie.

Il prof. Ed Morrison, della Portsmouth University, afferma che negli ultimi decenni le forme arrotondate dei fianchi e una figura snella sono stati considerati di primaria importanza nel valutare l’avvenenza di una donna, adesso abbiamo la conferma che anche le sue movenze sono determinanti nella conquista.

Marilyn Monroe, l’indiscussa icona di sensualità e grazia, era famosa per il suo modo di camminare; ”…ho imparato a camminare da piccola e non ho mai preso lezioni in merito”, diceva con la sua inconfondibile ironia, anche se a Hollywood si mormora che facesse modificare le scarpe dal suo calzolaio per acquisire con un trucco quel sensualissimo incedere che l’ha resa così celebre, facendo cadere stuoli di uomini ai suoi piedi.

Fino a oggi questo genere di ricerche ha sempre ricavato i dati analizzando delle fotografie ma, nella vita reale, la nostra anima gemella ci viene incontro camminando. Il modo di muoversi è cruciale anche nelle manifestazioni di corteggiamento come la danza e, siccome differenti culture apprezzano e valorizzano forme fisiche diverse, si è voluto capire quali segnali potessero scaturire da un corpo che ha un’andatura armoniosa.

L’analisi è iniziata impiegando un sistema di motion capture che ha permesso di riprodurre graficamente solo l’andatura del soggetto di studio, isolandola dalla forma del corpo e cercando di capire quanto l’una e l’altra incidano sul giudizio di chi guarda.

Lo studio ha analizzato 37 donne con indosso leggings e canotta, studiando la loro camminata su un tapis-roulant.

Gli scienziati hanno applicato dei sensori su diverse parti del corpo (caviglie, ginocchia, fianchi, polsi, gomiti, spalle, fronte, ombelico e clavicole), catturando il movimento delle donne durante la camminata e generando una figura schematica successivamente mostrata a 25 volontari (14 donne e 11 uomini), a cui è stato chiesto un giudizio in una scala da uno a sette, dove uno significa per niente attraente e sette, invece, molto attraente. Si è poi provveduto a mostrare ad altri 50 volontari fotografie o video delle stesse donne, ponendo loro gli stessi quesiti, i risultati sono stati interessanti.

Le donne con un indice di massa corporea da 19 a 23 sono state considerate le più attraenti, assieme a quelle con un fisico a clessidra.

I risultati suggeriscono che l’andatura sia importante quanto le proporzioni nel determinare l’interesse sessuale, il che sorprende, se si considera che oggigiorno spesso la bellezza si giudica da una fotografia.

“Non sono sicuro di quale sia l’andatura più attraente, ma potrebbe rivelare indizi su forma fisica ed età di una donna, caratteristiche importantissime sulla salute riproduttiva” afferma Morrison. Egli adesso spera di poter estendere la ricerca anche a culture diverse da quella presa in esame, per capire se i risultati possano variare a seconda dell’ambiente analizzato – così come cambia la percezione della bellezza – e se questo potrà essere applicato anche nel valutare il fascino degli uomini.

Ancora però non si è capito se modificare la propria andatura può farci guadagnare in bellezza, afferma Morrison: “sarebbe interessante capire se sia possibile diventare più attraenti lavorando sul nostro portamento – usare queste conoscenze somiglia, in termini di psicologia evolutiva, a una donna che mette il rossetto rosso ciliegia o l’eyeliner, strumenti di bellezza che lanciano segnali di fertilità, giovinezza e salute.

Non sono interessata al denaro. Voglio solo essere meravigliosa – Marylin Monroe


  • 123
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    123
    Condivisioni

Commenta con Facebook

Leggi tutto
Close